[:it]

ACQUARIO

Il Sole transita nel segno approssimativamente tra il 21 Gennaio e il 19 Febbraio.

Il pianeta dominante è Urano, l’elemento è l’aria e la qualità è Fissa.

Il colore da portare è il blu, il giorno della settimana fortunato il Sabato e la pietra associata è lo zaffiro blu.


L’Acquario è il più anticonformista fra i segni dello Zodiaco.

L’influenza di Urano si esprime, da un lato, nella capacità di innovare e di costruire, metaforicamente o meno, dall’altro lato l’Acquario ha un enorme bisogno di libertà.
Privarlo della possibilità di esprimersi o di muoversi sarebbe come ucciderlo.

L’Acquario è profondamente convinto di tutto quello che fa. Tuttavia, come accade a tutti i segni d’Aria, ciò non gli impedisce di cambiare improvvisamente idea rispetto ad argomenti perfino importanti.
Nonostante questa incoerenza, egli è dotato anche di una diplomazia fine e rarissima, che gli permette di raggiungere i propri obiettivi senza debilitanti conflitti.

Conta sull’amicizia, che considera un valore fondamentale, forse anche più dell’amore, nondimeno è capace di prendere decisioni in totale indipendenza e raramente soffre di solitudine.

Dal punto di vista dell’anatomia, il segno dell’Acquario fa riferimento a gambe, caviglie e circolazione venosa del sangue.

Anche i sentimenti sono preda dell’eccentricità dell’Acquario; riesce a innamorarsi facilmente ma, altrettanto facilmente, si disamora.
L’Acquario non è geloso ma, al contempo, non tollera di essere oggetto della gelosia altrui. Se tradito, diventa lamentoso e può aver bisogno di un periodo di completa solitudine per ricaricarsi.
Fortunatamente, non ha problemi a essere schietto, nei sentimenti, e non nasconde le proprie intenzioni, per quanto possano essere imbarazzanti!


Vuoi sapere dove trovare il tuo segno zodiacale?

[:]

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.